SPAIN Kappa: multimarca y...
La compañía italiana de equipamiento y moda deportiva alcanzó el año pasado su objetivo de...
Testo www.modaes.es
25/02/2020 - 16 Visualizzazioni
ITALY Il settore vendite al...
Partenza moderatamente positiva per il comparto del commercio in Italia, che si muove poco sopra i...
Testo www.lastampa.it
25/02/2020 - 5 Visualizzazioni
UNITED KINGDOM BasicNet exceeds €1...
BasicNet, the owner of Kappa, K-Way and other brands, posted aggregate sales of €1,025 million,...
Testo Sporting Goods Intelligence
25/02/2020 - 4 Visualizzazioni
ITALY Milano, K-Way...
Milano, K-Way ® personalizza la vetrina della Rinascente con un’enorme farfalla in tessuto Le...
Testo BasicPress.com
25/02/2020 - 1 Visualizzazioni
ITALY Milan, K-Way customizes...
Milan, K-Way ® customizes the Rinascente shop window with a huge butterfly in Le Vrai 3.0 fabric ...
Testo BasicPress.com
25/02/2020 - 1 Visualizzazioni
ITALY BreakingNews: allerta...
Il 23 febbraio u.s. il responsabile delle Risorse Umane del Gruppo BasicNet ha comunicato le...
Testo BasicPress.com
24/02/2020 - 98 Visualizzazioni
ITALY BreakingNews:...
On February 23 rd , 2020 BasicGuy’s President communicated to the Human Resources of the entire...
Testo BasicPress.com
24/02/2020 - 5 Visualizzazioni
ITALY Il settore vendite al...
Andamento depresso per il comparto del commercio in Italia . Un andamento che non sorprende dopo...
Testo Teleborsa
24/02/2020 - 6 Visualizzazioni
Nessun media trovato


BASICNET - Esaminati i dati preliminari 2019
BasicNet 14/02/2020 13:06 

visualizzazioni  184
facebook
Print

BASICNET - Esaminati i dati preliminari 2019. SUPERATO 1 MILIARDO DI VENDITE AGGREGATE. CONFERMATA LA CRESCITA.

Vendite aggregate dei licenziatari commerciali e produttivi a 1.025 milioni di Euro, +17,1%.

Fatturato consolidato a 305,7 milioni di Euro, +45,3%.

EBITDA a 42,5 milioni di Euro, +28,7%. EBIT a 30,6 milioni di Euro, +15,0%.

Torino, 14 febbraio 2020 - Il Consiglio di Amministrazione di BasicNet S.p.A., riunitosi oggi sotto la presidenza di Marco Boglione, ha preso visione dei dati preliminari relativi all'esercizio 2019(*), in attesa dei risultati definitivi che verranno esaminati nella riunione di CDA del prossimo 4 marzo.

In sintesi:

  • vendite aggregate di prodotti recanti i marchi del Gruppo, sviluppate nel Mondo dal Network dei licenziatari a 1.025 milioni di Euro, in crescita del +17,1%, così ripartite:

Dati in milioni di €

2019

2018

Var. %

Vendite licenziatari commerciali

742,9

622,6

+19,3%

Vendite licenziatari produttivi

282,4

252,7

+11,8%

Vendite aggregate dei licenziatari

1.025,3

875,3

+17,1%

 

Prosegue la crescita del mercato europeo (+17,3%). Importante sviluppo del mercato americano (+38,5%) e forte ripresa dei mercati di Medio Oriente e Africa (+35,9%). I mercati asiatici e l’Oceania registrano una crescita del 6,1%.

  • La crescita del fatturato consolidato beneficia dell’inclusione nel perimetro di Gruppo di Kappa Europe, holding di un gruppo di societĂ  licenziatarie dei marchi Kappa® per Francia, UK, Svizzera, Spagna e Portogallo avvenuta a gennaio 2019. Gli effetti dell’acquisizione hanno comportato una crescita delle vendite dirette per 77,6 milioni di Euro e l’elisione delle royalties attive maturate sul fatturato generato dal Gruppo Kappa Europe per 6,8 milioni di Euro:

Dati in milioni di €

2019

2019 like for like (**)

2018

Var. %

Var. % like for like

Fatturato consolidato:

305,7

235,2

210,5

+45,3%

+11,8%

di cui royalties e sourcing commission

55,6

62,4

54,8

+1,3%

+13,8%

di cui vendite dirette

250,1

172,8

155,6

+60,7%

+11,1%

 

  • EBITDA a 42,5 milioni di Euro (33 milioni nel 2018) in crescita del +28,7%, include gli effetti dell’applicazione dell’IFRS 16 per la riclassificazione di Euro 5,5 milioni per canoni di locazione negli ammortamenti e negli interessi passivi;

  • EBIT a 30,6 milioni di Euro (26,6 milioni nel 2018), +15,0%;

  • indebitamento finanziario a 78,3 milioni di Euro (51,7 milioni al 31 dicembre 2018). Il saldo include gli effetti della prima applicazione dell’IFRS 16 che ha comportato la rilevazione di un debito per 19,3 milioni di Euro e l’indebitamento del Gruppo Kappa Europe, pari a circa 15 milioni. Il debt/equity ratio a fine 2019 (al netto dell’applicazione dell’IFRS 16), pari a 0,48, è sostanzialmente allineato a fine 2018 (0,46). 
    Nel periodo sono stati distribuiti 6,5 milioni di Euro di dividendi (3,3 milioni di Euro nel 2018) e investiti 4,4 milioni di Euro per l’acquisto azioni proprie.

 

“Il superamento del miliardo di Euro di vendite aggregate dei nostri licenziatari è la conferma della solidità e della sostenibilità del nostro market place – afferma l’Amministratore Delegato Federico Trono – e certifica la raggiunta dimensione competitiva sul mercato globale del nostro Gruppo”.

 

EVENTI SUCCESSIVI

Crisi sanitaria cinese
Il Consiglio nella riunione odierna ha altresì esaminato le ripercussioni della crisi sanitaria cinese in atto. Lo stato dei licenziatari produttivi cinesi è attentamente monitorato. Il business model di BasicNet prevede di per sé stesso una diversificazione delle produzioni per area geografica. Dal punto di vista della distribuzione, dopo la vendita del marchio Kappa® in Cina, il peso del mercato cinese è marginale.

BasicVillage
Il 30 gennaio con l’acquisto dell’intero capitale sociale della società Aprica Costruzioni S.r.l., si è perfezionata l’operazione comunicata lo scorso 5 agosto. La società Aprica è proprietaria di un immobile industriale di circa 4.000 mq, sito in Milano, Via dell’Aprica 12. Il complesso immobiliare, post industriale che risale al 1911, è ubicato in prossimità dello Scalo Farini.

Il closing dell’operazione è avvenuto per un controvalore di 10,5 milioni di Euro, attraverso la controllata BasicVillage S.p.A., società a cui fanno capo gli asset immobiliari del Gruppo. L’operazione è stata inizialmente finanziata dalla controllante BasicNet S.p.A.

Con l’investimento il Gruppo BasicNet acquisirà una stabile presenza a Milano, dotandosi di uffici, showroom e superfici commerciali in grado di rappresentare adeguatamente l’offerta di BasicNet, consentendo di replicare l’esperienza di successo del BasicVillage di Torino in una piazza strategica per il settore a livello mondiale.

 

(*) I risultati al 31 dicembre 2019, che non sono stati assoggettati a revisione contabile, recepiscono gli effetti dell’acquisizione del licenziatario francese Sport Finance SAS, ora denominato Kappa Europe SAS, consolidato a partire dal primo gennaio 2019, e gli effetti dell’applicazione del principio contabile IFRS 16.

L’adozione del nuovo principio IFRS 16 prevede l’applicazione dell’approccio finanziario per i contratti di locazione (con effetti per BasicNet essenzialmente derivanti dai contratti di locazione immobiliare degli oltre 60 punti vendita ad insegne del Gruppo) che devono essere contabilizzati rilevando i diritti d’uso nell’attivo patrimoniale e nelle passività il corrispondente debito. A conto economico il costo per il servizio è sostituito dalla quota di ammortamento dei diritti d’uso e dagli interessi connessi al debito.

Il Gruppo ha adottato l'IFRS 16 contabilizzando l'effetto cumulativo alla data dell'applicazione iniziale (metodo retrospettico modificato). I dati preliminari 2019 sopra riportati non sono pertanto immediatamente confrontabili con i corrispondenti valori dell’esercizio precedente. L’applicazione del nuovo principio ha comportato per l’esercizio 2019:

  • l’iscrizione di una passivitĂ  finanziaria (debiti finanziari per leasing operativi IFRS 16) pari a circa 19,3 milioni di Euro;
  • un miglioramento dell’EBITDA di 5,5 milioni di Euro, derivante dallo storno dei canoni di leasing, controbilanciato da maggiori ammortamenti e da maggiori oneri finanziari.

 

(**) Si intendono per like for like i ricavi pro-forma calcolati deconsolidando Kappa Europe dalle vendite dirette e considerandola come un licenziatario terzo (come nell’esercizio 2018).

 

L’Amministratore Delegato, Federico Trono, presenterà al mercato i risultati preliminari 2019 nel corso di una video conference call che si terrà nel pomeriggio di oggi alle ore 17:00. Per partecipare alla video conference call, che si svolgerà in lingua inglese, cliccare su:

Join Skype Meeting

oppure telefonare al numero: +390200624808

(ID conference: 249518155 e PIN conference: 47794)

la presentazione potrà essere scaricata dal sito www.BasicNet.com alla sezione: “dati finanziari/altre informazioni e presentazioni” poco prima dell’inizio della video conference, al seguente link:

www.basicnet.com/contenuti/datifinanziari/informazioniannuali.asp?menuSelectedID=3g&language=IT

 

***

In relazione agli “indicatori alternativi di performance”, così come definiti dalla raccomandazione CESR/05-178b e richiamati dalla comunicazione Consob DEM/6064293 del 28 luglio 2006, si fornisce di seguito la definizione degli indicatori usati nel presente comunicato:

  • Vendite aggregate dei licenziatari commerciali:

si tratta delle vendite effettuate dai licenziatari commerciali, il cui riflesso contabile per il Gruppo BasicNet si manifesta nella linea del conto economico “royalties attive”;

  • Vendite aggregate dei licenziatari produttivi:

si tratta delle vendite effettuate dai licenziatari produttivi, il cui riflesso contabile per il Gruppo BasicNet si manifesta nella linea del conto economico “sourcing commission”;

  • Fatturato Consolidato

si tratta della somma delle royalties attive, delle sourcing commission e delle vendite realizzate dalla società licenziataria BasicItalia S.p.A. e dalle sue controllate BasicRetail S.r.l., BasicRetail Suisse S.A. e le società del Gruppo Kappa Europe S.A.S. nonché dalla Capogruppo BasicNet S.p.A.

  • EBITDA:

“risultato operativo” ante “ammortamenti”.

  • EBIT:

“risultato operativo”.

  • Indebitamento finanziario

si tratta di un indicatore della struttura finanziaria e corrisponde alla differenza tra le passivitĂ  e le attivitĂ  finanziarie, sia a breve sia a lungo termine, inclusi a partire dal 2019 i debiti finanziari per leasing operativi ex IFRS 16.

  • Debt/equity ratio

si tratta di un indicatore della struttura finanziaria patrimoniale e corrisponde al rapporto tra l’indebitamento finanziario e il patrimonio netto.

 

***

Il Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Paola Bruschi, dichiara ai sensi del comma 2 dell’art. 154-bis del Testo Unico della Finanza che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri e alle scritture contabili.



idmedia: 149826

Questo media è disponibile in altre lingue:

BASICNET - 2019 preliminary results reviewed
Attachment Commenta