ITALY Era in una discarica la...
Ritrovata la lapide della contessa che fu "agente segreto" del cugino Cavour. Soria l'aveva...
Testo La Repubblica - Edizione Torino  | Marina Paglieri
24/01/2021 - 26 Visualizzazioni
ITALY Ritrovata in una...
Portata da Parigi alla sede del premio Grinzane Cavour, la lapide era scomparsa da anni Via...
Testo La Stampa - Edizione Torino  | Andrea Parodi
24/01/2021 - 25 Visualizzazioni
ITALY Ritrovata la lapide...
Contessa di Castiglione. La femme fatale che incantò Napoleone III (prosegue da pagina 19) ...
Testo Il Messaggero  | Francesco Musolino
24/01/2021 - 42 Visualizzazioni
UNITED STATES Milan Men's Fashion Week...
There were signs everywhere of cosy, comfortable indoor-wear leaving its mark on outdoor styles,...
Immagine www.businesstimes.com.sg
23/01/2021 - 8 Visualizzazioni
ITALY Il ministero conferma...
La sottosegretaria: supporto alla nuova compagine. Baroni: tocca alla societĂ . Carra: ora il...
Testo Gazzetta di Mantova
23/01/2021 - 17 Visualizzazioni
ITALY Corneliani, ok del...
LA CASA DI MODA IN DIFFICOLTĂ€ Marco Boglione ha tre mesi per decidere se rilevare Corneliani....
Testo La Stampa
23/01/2021 - 9 Visualizzazioni
ITALY BasicNet ha 3 mesi per...
MILANO. Marco Boglione ha tre mesi per decidere se rilevare Corneliani. A dare tempo al gruppo...
Testo Giornale di Brescia
23/01/2021 - 9 Visualizzazioni
ITALY Proroga del concordato:...
MANTOVA. Corneliani vede una luce nel tunnel della crisi finanziaria. Il tribunale di Mantova ha...
Testo QN (Il Giorno, La Nazione, Il Resto del Carlino)
23/01/2021 - 8 Visualizzazioni
ITALY TGR Piemonte - La lapide...
Era finita tra i rifiuti, in un deposito di un'impresa edile di Alpignano, un reperto della storia...
Video Tgr Regione Piemonte
24/01/2021 - 36 Visualizzazioni
ITALY K-Way sfila alla Milano...
Servizio di Costume & SocietĂ  (RAI 2) dedicato alle sfilate della Milano Fashion Week (15-19...
Video Tg2 Costume e SocietĂ 
20/01/2021 - 23 Visualizzazioni
ITALY K-Way sfila alla Milano...
Servizio del TG 5 dedicato alle sfilate della Milano Fashion Week (15-19 gennaio 2021), durante la...
Video Canale 5 - Tg 5
19/01/2021 - 9 Visualizzazioni
ITALY K-Way sfila alla Milano...
Servizio del TGR Lombadia (RAI 3) dedicato alle sfilate della Milano Fashion Week (15-19 gennaio...
Video TGR Regione Lombardia
19/01/2021 - 43 Visualizzazioni
ITALY K-Way sfila alla Milano...
Servizio del TG5 (Canale 5) dedicato alle sfilate della Milano Fashion Week (15-19 gennaio 2021),...
Video Canale 5 - Tg 5
18/01/2021 - 47 Visualizzazioni
ITALY Milan Fashion Week: FW...
Domenica 17 gennaio K-Way ® è tornata a sfilare in una cornice internazionale, alla Milano...
Video BasicPress.com
17/01/2021 - 217 Visualizzazioni
ITALY K-Way sfila alla Milano...
Servizio di Studio Aperto (Italia1) dedicato alle sfilate della Milano Fashion Week (15-19 gennaio...
Video Italia 1 - Studio Aperto
17/01/2021 - 67 Visualizzazioni
ITALY L'Apple-1 torna a casa:...
Dopo un anno e mezzo a Cupertino (California), presso la Cupertino Historical Society & Museum,...
Video Menestrello
18/12/2020 - 63 Visualizzazioni


BasicNet, un Marketplace tra abbigliamento e innovazione tecnologica – Intervista a Marco Boglione, Fondatore e Presidente
La 7 05/12/2020 
visualizzazioni  118
facebook
Print

Sabato 5 dicembre 2020 il Fondatore e Presidente di BasicNet Marco Boglione è stato intervistato per il programma di LA7 "Like", magazine di approfondimento di moda, viaggi, innovazione, tecnologia, salute ed economia, all'interno della rubrica Made in Italy. Di seguito, lo sbobinamento dell'intervista.

*************************

L’intuizione di puntare sul modello di Marketplace quando Internet era ancora agli albori. La tenacia nel rilevare marchi falliti e rilanciarli sul mercato globale. La capacità di innovare senza soste. Sono le chiavi del successo di BasicNet, gruppo al quale fanno parte marchi di abbigliamento, calzature e accessori come Kappa, Robe di Kappa, K-Way, Superga e Sebago, che ha chiuso il 2019 con un fatturato di 306 milioni di euro, un utile di 21 milioni e vendite aggregate che hanno superato il miliardo. Made in Italy incontra Marco Boglione: fondatore, presidente e azionista di maggioranza della società che ha sede a Torino.

«Noi realizziamo tutto quello che si vede nei nostri negozi, lo progettiamo qui a Torino, lo industrializziamo a Torino, lo pubblicizziamo da Torino e poi diamo da costruire e da distribuire quel prodotto, che abbiamo fatto tutto qua, a un network: anzi, a due network di imprenditori nel mondo; tipicamente manufacturers – quindi fabbriche – o distributori. Si può anche dire che BasicNet gestisca solo informazioni; perché noi facciamo tutto il design, tutta la parte di industrializzazione, moltissimo software, il marketing, gestiamo rapporti con i nostri clienti di tipo contrattuale, incassiamo le royalties. Quindi potremmo dire – dal momento che tutte queste cose rientrano nel mondo degli “intangibili” – che BasicNet è una società che gestisce solo informazioni. Noi produciamo circa 8.000 articoli nuovi all’anno. Questi articoli sono sviluppati da circa 200 ragazzi e ragazzi, i cosiddetti developer, e corrispondono a una media di collezioni che sono tra le 200 e le 250 all’anno».

Chi fa impresa sa di non poter guardare solo a breve termine, ma deve riuscire a immaginare dove sarà la sua azienda e dove sarà il mercato tra 10 o 15 anni, in modo di prepararsi già da oggi ai cambiamenti che verranno.

«Spero che continui quel processo di sviluppo e di consolidamento del modello, dei sistemi che lo sostengono, della reputazione commerciale che abbiamo sul mercato e che quindi possa continuare sostanzialmente a crescere con il passo che abbiamo tenuto negli ultimi 10 o 15 anni. Credo proprio che succederà così. Il Covid ha cambiato e cambierà tanto; vuol dire qualcosa che, se uno avesse immaginato prima, si sarebbe detto: non potrebbe mai succedere, nessuno potrebbe sopravvivere a una cosa del genere (dal punto di vista della tenuta di un’azienda sul mercato, ndr). Beno o male l’economia, e certi settori in particolare, ha perso un 30% in un anno di volumi, di profittabilità. Hanno peggiorato tutti la loro situazione finanziaria, e non è che prima tutti brillassero. Quindi ha impattato tanto, e sicuramente ha avuto e avrà un effetto dirompente sul cambiamento».



idmedia: 155674

Download
Commenta