ITALY Aggiornamento...
Torino, 15 aprile 2024 - Nell’ambito del programma di acquisto e disposizione di azioni...
Testo BasicNet
15/04/2024 - 10 Visualizzazioni
ITALY Update on the share...
Turin, April 15 th , 2024 - Within the treasury share buy-back and utilization programme,...
Testo BasicNet
15/04/2024 - 5 Visualizzazioni
ITALY Apre in Sardegna il...
Apre in Sardegna il primo store Robe di Kappa ® con corner Superga ® , K-Way ® e Sebago ® ...
Testo BasicPress.com
15/04/2024 - 12 Visualizzazioni
ITALY The first Robe di Kappa...
The first Robe di Kappa ® store hosting Superga ® , K-Way ® , and Sebago ® corners opens in...
Testo BasicPress.com
15/04/2024 - 16 Visualizzazioni
ITALY Superga, Jesus Jeans,...
Superga ® , Jesus ® Jeans, Kappa ® e Robe di Kappa ® in mostra al Museo...
Testo BasicPress.com
13/04/2024 - 32 Visualizzazioni
ITALY Superga, Jesus Jeans,...
Superga ® , Jesus ® Jeans, Kappa ® , and Robe di Kappa ® at the National Museum...
Testo BasicPress.com
13/04/2024 - 42 Visualizzazioni
ITALY Superga allestisce un...
Superga ® allestisce un pop-up store da Antonia Portrait per la Milano Design Week Giovedì 11...
Testo BasicPress.com
11/04/2024 - 44 Visualizzazioni
ITALY Superga sets up a pop-up...
Superga ® sets up a pop-up store at Antonia Portrait during the Milano Design Week Superga ® ...
Testo BasicPress.com
11/04/2024 - 31 Visualizzazioni
ITALY SkySport24 - Intervista...
SkySport24 - Intervista ad Alessandro Boglione Veniamo al Genoa perché nella sede milanese del...
Video tg24.sky.it
03/04/2024 - 80 Visualizzazioni
ITALY Culuccia Focus - La tesi...
Le menestrelle Claudia Quinto e Alice Molino raccontano la tesi di laurea magistrale degli...
Video Menestrello
02/04/2024 - 36 Visualizzazioni
ITALY MARZO 2024 - 1 MESE IN 1...
1° marzo 2024: il Donna Ma’ ottiene riconoscimento del marchio di qualità “Vermentino di Gallura...
Video Menestrello
29/03/2024 - 31 Visualizzazioni
ITALY Skysport24 - Presentata...
Skysport24 - Presentata la quarta maglia del Genoa All'interno degli appuntamenti del sabato,...
Video SKY - Sky Sport
26/03/2024 - 51 Visualizzazioni
ITALY Marco Boglione...
Siccome la mattinata avrà un momento al piano inferiore, quindi al piano terra, dove si...
Video Menestrello
25/03/2024 - 57 Visualizzazioni
ITALY 17 marzo 1861: L'Italia...
A Santena l’Italia Unita In studio: Il 17 marzo 1861 fu proclamata l'Unità...
Video Tgr Regione Piemonte
17/03/2024 - 38 Visualizzazioni
ITALY Passaggio generazionale:...
Anche quest'anno BasicNet è entrata nella classifica delle 1.000 imprese Champion selezionate da ...
Video Corriere della Sera - Economia
11/03/2024 - 178 Visualizzazioni
ITALY BreakingNews / BasicNet...
On Friday, March 8 th , the Board of Directors of BasicNet approved the 2023 Consolidated...
Video Menestrello
08/03/2024 - 89 Visualizzazioni


17 marzo 2023: 162° Anniversario dell’Unità d’Italia – Intervento di Davide Nicco
Menestrello 17/03/2023 
visualizzazioni  15
facebook
Print

162° Anniversario dell’Unità d’Italia / Fondazione Camillo Cavour 17 marzo 2023
Intervento di Davide Nicco, consigliere del Consiglio Regionale del Piemonte 

«Buongiorno, porto a tutti i presenti i saluti della Regione Piemonte e del suo Presidente Alberto Cirio che in queste ore è impegnato in altri obblighi istituzionali e che mi ha pregato di essere oggi qui con voi per ribadire a nome della Regione Piemonte la piena e convinta partecipazione alla giornata dell'Unità Nazionale. Mi complimento con l'amministrazione comunale di Santena, con la Fondazione, con gli Amici di Cavour, con l'Istituto Comprensivo santenese, con tutti coloro che organizzano e collaborano a questo importante evento a partire dai ragazzi delle scuole.

Oggi, nel giorno del 162esimo compleanno della nostra Repubblica, i valori di Patria, di Unità e di identità nazionale vengono ricordati come supremi e fondanti per la nostra comunità. Ed è difficile mantenere un freddo distacco storico senza cedere alle lusinghe della retorica quando si ricordano fatti che hanno esaltato profondi e nobili sentimenti e passioni patriottiche nel nostro periodo risorgimentale. Non si può tacere il fatto che l'Italia ha millenni di storia ma che fino a due secoli fa non era Patria.

Se non nel sentimento di alcuni idealisti e visionari, per la verità neppure tanti. Siamo da secoli calpesti e derisi perché non siamo popolo perché siamo divisi. In questa strofa del canto degli italiani credo sia ben sintetizzato lo spirito che ha spinto i patrioti ottocenteschi a dedicare la loro vita a trasformare, parafrasando Metternich, un'espressione geografica in una Patria, la nostra Patria. E per capire chi fu il vero regista di questa esaltante e fondamentale operazione patriottica ricorrono un'altra famosa frase dello stesso statista austriaco. "In Europa esiste un unico grande politico, sfortunatamente è contro di noi", si riferiva Camillo Cavour. Da un nemico questo riconoscimento ha un valore maggiore rispetto a quelli nostri che del Conte, nostro stretto conterraneo, siamo evidentemente tutti ammiratori dovendo volgere a lui la nostra gratitudine di italiani.

È storicamente riconosciuto che Cavour fu contemporaneamente l'ispiratore, il regista e l'attore del grande processo della nostra Unità nazionale. Cavour ebbe la lungimiranza e l'abilità di guidare sensibilità e concezioni nazionalistiche diverse verso un'unità di intenti e di risultato che grazie alla sua eccezionale visione politica seppe raggiungere. È giusto quindi ricordare in Piemonte, qui a Santena, nella terra di Cavour, il compleanno della nostra Italia e la raggiunta unità della nostra patria, a casa e nella terra del suo principale mentore. Affinché sia ricordata questa figura storica e siano tramandati i valori del patriottismo e di Unità nazionale che il risorgimento ci ha insegnato ad amare, ritengo giusto e particolarmente meritevole che siano coinvolti i ragazzi delle scuole e di ciò mi complimento con l'amministrazione comunale di Santena e con gli organizzatori.

Ragazzi, ricordate che se oggi potete essere orgogliosi di avere una patria, se oggi non siamo più calpesti e derisi da oppressori stranieri, lo dobbiamo a chi, due secoli fa. ha lottato, combattuto e talvolta dato la vita per degli ideali alti e nobili che non dobbiamo mai dare per scontati ma che dobbiamo sempre tenere orgogliosamente nel cuore e nella mente.
Viva la Patria, viva l'Italia libera e unita».

 



idmedia: 172314

Download
Commenta